Blåbæer ovvero Mirtilli!!

Ciao a tutti ragazzuoli/e!
Eccomi di nuovo dietro la tastiera per condividere con voi una delle tante esperienze culinarie vissute in Norvegia!
Quando vivevo in Italia mangiavo i mirtilli solo sotto forma di marmellata acquistata al supermercato.
Una volta arrivato ad Oslo e preso in affitto il mio primo appartamento norvegese, la padrona inizia a spiegarmi tutto quello che c’era da sapere al riguardo, ma ad un certo punto mi dice: “Qui fuori verso agosto settembre si riempie di Blåbær (mirtilli in Norvegese) …che tu puoi raccogliere e farci quello che vuoi!”.
Non conoscendo nulla sui mirtilli…ne tanto meno come fosse fatta la pianta ho lasciato cadere la cosa …ma quando è arrivato il periodo giusto mi son subito ricreduto!!!
Il nostro giardino era un tappeto vede e blu…e di conseguenza non potevo lasciarmi sfuggire l’occasione…mi son rimboccato le maniche…ho comprato il rastrellino apposito (vedi video qui sotto) e mi son dato da fare….il risultato????: Diversi kg di marmellata da dividere con amici e colleghi!

Quest’anno l’ho rifatto, ma solo per sfizio ed eccomi qui a scrivere come faccio la marmellata di mirtilli e cosa uso per aromatizzarla!!!

Ingredienti:

  • 600 g Mirtilli Freschi
  • 250 g Zucchero (Potete usarne di più se i mirtilli son particolarmente acidi)
  • 1/2 bastoncino di cannella
  • 1 strisciolina di buccia di limone.
  • qualcuno potrebbe usare dell’addensante ma io non lo uso)

Procedimento:
Mettete i mirtilli, lo zucchero e la cannella in una casseruola (io a casa uso un Wok…ho molto più controllo su di esso…non chiedetemi perché hahahah).
Portate ad ebollizione, controllando sempre il fuoco e mescolando di tanto in tanto.
I mirtilli rilasciano moltissimo liquido, quindi ci vorrà un po prima di ottenere la classica consistenza da marmellata (è per questo che molti usano dell’addensante ). Non mescolate troppo o rischiate di rompere tutte le bacche.

Fate sobbollire a fiamma media e senza coperchio per circa 40 minuti (dipende moltissimo dal fuoco che usate… Le tempistiche possono cambiare) Il fuoco troppo alto può farvi bruciare tutto… Il fuoco troppo lento vi allunghera di molto il tempo di produzione! Affidatevi molto alle vostre sensazioni..

Quasi alla fine aggiungete la buccia di limone, in modo tale da dare un tocco di freschezza in più.
Non vi resta che ottenere la consistenza da voi desiderata ed invasare . Una volta preparato il vasetto chiudetelo ed immergetelo in una casseruola piena d’acqua e fatelo bollire per una decina di minuti, io non l’ho fatto in quanto non ho nessuna intenzione di conservarla…hahah la mangerò in 2/3 giorni massimo! Anzi…inizio già da subito…buon appetito!!!!!

Ecco la consistenza che dovrebbe avere la vostra marmellata dopo circa 40 minuti di fuoco medio. Ricordate di controllare spesso per evitare spiacevoli sorprese!

 

Knekkebrød, Brunost, marmellata di mirtilli e mirtilli freschi!!!!!

Una vera è propria delizia!
Spero vi sia piaciuta! Provatela con i Pancakes o Knekkebrød non rimarrete delusi!!!!
Ricordate di lasciare il Like e condividere con i vostri amici!!!!
Grazie a tutti voi!
Stay Heavy and Hungry!!

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *