Patate : Capitolo Primo!

Ciao a tutti!!!
Eccomi qui dopo qualche giorno dall’ultima volta!
Oggi voglio parlare di patate, nello specifico di quelle che sto trovando ora ad Oslo, le “NyPoteter”, la traduzione mi porta a pensare alle nostre Patate Novelle.
La ricetta di oggi è semplicissima, velocissima e gustosissima!

Ingredienti:

  • 8 Patate
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 rametto di rosmarino
  • un ciuffo di timo fresco
  • 25 g di burro (se trovate  quello salato USATELO!!!)
  • olio di semi (non usate quello d’oliva)
  • sale e pepe q.b

Procedimento.
Tagliate le patate in 4, schiacciate lo spicchio d’aglio e fatelo soffriggere (a fiamma alta) in una padella precedentemente unta con un filo d’olio.
Disponete le patate nella padella con la pelle rivolta verso l’alto e adagiate timo e rosmarino su di esse.
Fate attenzione a non bruciare l’aglio (con la fiamma cosi alta si deve star un po più attenti e spostarlo ogni tanto), girate le patate sempre tenendo la parte della buccia in alto (vedi foto). Aggiungete il burro e lasciatele abbrustolire un po. Salate e pepate a vostro gusto.

Le tempistiche possono cambiare in base alla grandezza delle patate quindi il vostro migliore amico saranno i vostri occhi!
Non preoccupatevi se saranno abbrustolite fuori e crude dentro perché in ogni caso dovremmo usare il forno per terminare la cottura.
Mentre questi fantastici tuberi prenderanno colore, accendiamo il forno e lo settiamo a 200 gradi.
Infornatele e sempre in base alla loro grandezza deciderete le tempistiche. Per quelle in foto ho impiegato circa 15 minuti.
Il risultato è stato meraviglioso: Croccanti fuori morbide dentro!

Qualcuno usa lo strutto per dare la doratura esterna….ma io adoro il burro salato!!!!
Usatele come contorno o come tapas …guarnitele con un po di erba cipollina finemente tagliata.
E’ un piatto calorico ma veramente gustoso che darà una marcia in più alla vostra cena!!!

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *