Noodles! Facilissimi!!!

Ciao a tutti!
Fino a qualche anno fa per mangiare i Noodles in Italia dovevamo per forza andare dal Cinese o  dal Thailandese, ora invece gli scaffali dei supermercati traboccano di questa tipica pasta orientale. Dal gusto pollo al gusto manzo, alle verdure e cosi via…gusti ovviamente che sfiorano il CHIMICO per eccellenza!  Allora mi son chiesto:
Perché mangiare quelle buste preconfezionate dal sapore orrendo…quando con pochi passaggi posso ricreare quello che mangio al ristorante ?

Ed eccomi qui a spiegarvi come ricreare un piatto tipicamente da ristorante cinese spendendo la metà e mangiando il doppio!!!

Ingredienti:

  • Un Mix di verdure
    io ho usato: Broccoli, aglio, cipolla, fagiolini, zucchine, carote, piselli, mais, cavolo cappuccio viola. Praticamente quello che avevo in casa.
  • Un pacco di Noodles all’uovo
  • Sale, Pepe, Peperoncino, Curry
  • Salsa di soya
  • Olio di sesamo (opzionale …ma io ve lo consiglio)
  • 1/2 Lime
Gli ingredienti Freschi! Sulla sinistra i “cestino” di Noodles prima dell’ammollo.

 

Preparazione:

Mettete i Noodles secchi in ammollo in acqua calda per circa 10 di minuti (se l’acqua è bollente i tempi si dimezzano) muovendoli e separandoli con una forchetta. Assaggiamoli di tanto in tanto per capire quando dovremmo scolarli.
Se usiamo acqua bollente una volta pronti dovremmo stemperarli in acqua fredda (in modo tale da fermare la cottura).

I noodles dopo averli scolati e stemperati in acqua fredda!

Prendete le vostre verdure e tagliatele più o meno finemente (vanno bene anche a pezzi grossi…ma io le preferisco tritate (vedi foto).

Il “trito” di verdure. I Fagiolini li ho tagliati a mano!

Ok!! Ci siamo! Fate scaldare un filo d’olio in un salta pasta (o meglio ancora un WOK) e soffriggete le verdure aggiungendo gli ingredienti secchi a vostro gusto.
Cerchiamo di mantenere il colore verde delle verdure e soprattutto la loro croccantezza. Aggiungiamo i noodles, l’olio di sesamo, la salsa di soya e facciamoli saltare cercando di condirli nella maniera più omogenea possibile!
Dopo qualche minuto spruzzate con il lime et voilà: saranno pronti !!! Potrete anche provare a mangiarli con le bacchette …è molto più semplice del riso!!!!!

Il risultato. Dall’ammollo al piatto in circa 10 minuti!

Adoro questi pranzetti veloci e pieni di verdure! Per dare un spintarella in più potete aggiungere degli anacardi ed un cucchiaino di burro d’ arachidi…il sapore cambia totalmente, lasciandovi piacevolmente sorpresi!!
Non dimenticate di commentare e condividere la pagina con gli amici!!!
Stay Heavy and Hungry!

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *