Nuovo Anno….Nuova Mania: Sourdough Bread!

Oggi Facciamo Il Sourdough Bread o Surdeig Brød (in Norvegese).

Ciao a tutti e BUON ANNO!!!!!
E’ passato veramente tantissimo tempo dall’ultima volta che ci siam letti.
Eh si…come avete potuto notare tra Ottobre e Dicembre il sottoscritto scompare…per poi riemergere come nulla fosse a Gennaio…Nuovo anno e nuove Idee!

Il mio Chef mi ha pressato per mesi cercando di iniziarmi all’arte della Panificazione…ed io alla fine ho ceduto!
Quindi ecco a voi un post molto facile dedicato a questi primi esperimenti!

Userò il Lievito Madre che da circa 2 mesi coccolo tutti i giorni.

Un grazie enorme va alla mia Amica, Collega e Metal-Complice Maena per avermi ceduto un po della sua Pasta Madre, che io ho subito rinominato BIFF (in Onore al cantante dei Saxon!!!)

Da molta soddisfazione poter usare questo tipo di lievito perché è tutto naturale ed il sapore è autentico!

Tengo a precisare che oggi per la prima volta farò un post Basato su qualcosa che ho visto su Youtube..in questa maniera sara piu facile per voi potervi cimentare in questa nobile Arte!!

Che cosa otterremo con questa lavorazione?
Un pane a pasta acida genuino ed a lunga conservazione, ottimo da mangiare subito ma anche da congelare e tirar fuori quando ci serve.
Fantastico per bruschette, crostini e delizioso da gustare con creme e marmellate varie!!!

Ecco a voi il SOURDOUGH BREAD!!!!!!

Mettete su un po di buona musica….rimboccatevi le maniche…e si parte!!

Ingredienti per un Pane singolo:

  • 400g Farina Manitoba
  • 230g Acqua Tiepida
  • 5g Sale
  • 160g di Lievito Madre (nel mio caso BIFF)

Ecco la preparazione in video:

Ho voluto mettere il video non per pigrizia…ma perché non potevo certo spiegarlo meglio del tizio nel Video (Patrick).
Il procedimento è chiarissimo ci son anche i Subtitles in inglese che aiuteranno anche chi non è un drago nella lingua d’oltre manica.

Ed ecco un po alcune foto dei tentativi fatti fino ad ora:

  • Imparate a sentire l’impasto con le mani, io non ci credevo ma da moltissima soddisfazione sentir la massa prender vita e rispondere positivamente ai vostri movimenti, ma se volete usare il mixer fatelo pure, assicuratevi che la Maglia Glutinica si sia formata per bene (cliccando sul link leggerete un ottimo articolo al riguardo!).
  • Procuratevi un coltello ben affilato o ancora meglio un rasoio da barbiere, sarà importantissimo per incidere il vostro pane.
  • Le ore di lievitazione son molto importanti, questo impasto  deve lievitare lentamente e quindi può stare in frigo tutta la notte, ma ricordatevi di tirarlo fuori un paio d’ore prima di cuocerlo in forno.

Ho provato entrambi i metodi spiegati nel video:

  1. In forno a 230/250° C per circa 25 minuti e con l’ausilio di una teglia contente acqua bollente all’interno del forno.
  2. Dutch Oven Quest’ultimo è stato il migliore in quanto mantiene l’umidità perfetta per far si che il pane continui a gonfiare senza impedimenti.
    Una volta tolto il coperchio (come fa vedere Patrick nel video) la crosta diventerà perfetta!!!!

Questo è il risultato:

Croccante fuori, morbidissimo dentro e dal profumo inebriante!

Un piccolo appunto:
La prossima volta metterò meno semi, al momento del taglio cadono tutti ed è molto fastidioso. Magari proverò ad inserirli direttamente nell’impasto!

Avete qualcosa da aggiungere?? Fatemi sapere cosa ne pensate nei commenti!!
Tra di voi ci son magnifici panificatori lo so già!!!
Scrivete, commentate e condividete!!!!
Stay Heavy and Hungry!!!!

Leave a Reply

6 commenti su “Nuovo Anno….Nuova Mania: Sourdough Bread!”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: