Sourdough Bread : No Knead!!

Sourdough Bread ….Level UP!!

Ciao a tutti!
Ritorno a scrivere sul blog e ritorno a parlare di un argomento che ha riscosso molto successo sulla pagina Facebook e che mi ha fatto ricevere tantissimi messaggi privati.

Fare il pane a casa sta diventando sempre più popolare, sarà per la bontà del prodotto finale o per la soddisfazione di aver fatto qualcosa di cosi splendidamente primitivo? La risposta credo sia un buon impasto fra le due opzioni…

Impasto….proprio la parola giusta al momento giusto…perché oggi parleremo di “NO KNEAD BREAD” in altre parole “Pane senza Impasto”.

Facile da fare, non abbiamo infatti bisogno di Planetarie o macchinari costosi, questo pane vi ruberà il cuore.

Mettiamo su un po di buona musica…oggi Band tedesca che sarà qui ad Oslo la settimana prossima…e ne approfitto per studiare la setlist!

Ingredienti:

  • 500g di Farina Dallari Verde
  • 380g di Acqua
  • 100g di LiCoLi sciolti nell’acqua
  • 2 cucchiaini di Sale

Per chi non avesse il LiCoLi può tranquillamente metter 1 g di lievito di birra secco (o 3 di fresco).

Non tutti hanno il LiColi a casa per questo motivo farò un post che spieghi come crearlo  casa nonostante richieda almeno un paio di settimane!

Attrezzatura

Ci servirà un Dutch Oven (la classica casseruola in ghisa con il coperchio, reperibile su amazon o all’ikea) ed un cestino Riga Pane (Aliexpres ne è pieno) per dare la forma al nostro impasto.

Procedimento

Prima di iniziare ci tengo a precisare che questa ricetta e tutti i vari passaggi mi son stati passati da una mia grandissima amica Virtuale : Mena, che ringrazio all’infinito per la sua disponibilità nel sopportare le mie domande e per il condividere segreti che lei ha imparato giorno dopo giorno provando e riprovando!
Veramente grazie di cuore!

  • In un contenitore di plastica con bordi dritti mettiamo farina, sale e tutta l’ acqua con il lievito sciolto dentro, giriamo bene con un cucchiaio senza impastare .
  • Copriamo il contenitore con coperchio, segno l’inizio del impasto e aspetto 1 ora .
  • 3 giri di pieghe in ciotola ogni 30/40 minuti

Quando arriveremo a circa il 70 % del raddoppio:

  • Facciamo Preforma (vedi video in basso)
  • dopo 30 minuti faremo la Forma (vedi video in basso)
  • dopodiché in frigo tutta la notte

Al mattino, accendiamo il forno alla massima temperatura 250°C con dentro la pentola in ghisa.

Quando il forno e la pentola sono caldi al punto giusto:

  1. Tiriamo fuori il pane dal frigo e facciamo il taglio con un Taglierino o un Bisturi,
  2. Lo trasferiamo nella nostra pentola di ghisa smaltata e cuociamo a 250° C per 30 minuti con coperchio
  3. Per poi scendere a 200°C per 30 minuti senza coperchio
  4. Ed alla fine 140°C anche per 15 minuti ‘ “Spiffero” (Cuociamo con la porta del forno leggermente aperta).

Ecco il risultato!!! Preparate burro e marmellata!

E cosi è come lo abbiamo mangiato!!!!
Tostato con burro con il risultato più croccante!
Fantastico!!

Allora che ne dite??
Fatemelo sapere nei commenti e se vi è piaciuto lasciate un bel LIKE !
Stay Heavy and Hungry!
Ps: ecco a voi un piccolo BTS!

ahahahahahha!

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: